Biografia di Arnaldo Calori, reduce del Carso, autore de “L’ora K”

di Giacomo Bollini A due anni dalla riedizione de L’ora K e con la conclusione del progetto di raccolta fondi per la lapide di Kamno attraverso il libro, siamo lieti di pubblicare la biografia di Arnaldo Calori. Un doveroso omaggio all’autore bolognese e all’uomo. Spesso gli autori di diari, soprattutto dei diari scritti quasi cent’anni fa, passano in secondo piano rispetto alle loro opere. “L’ora … Continua a leggere Biografia di Arnaldo Calori, reduce del Carso, autore de “L’ora K”

Cani da trincea

di Fabrizio Pini Con lo scoppio della prima guerra mondiale non furono mobilitati solo milioni di uomini ma vennero impiegati anche migliaia di animali utilizzati peri più svariati motivi, Cavalli, muli l’hanno fatta da padrona ma non possiamo dimenticare i piccioni e l’animale ancora adesso forse più amato, il cane. Gli animali al fronte erano così importanti che venivano trattati alla pari di un soldato, … Continua a leggere Cani da trincea

La Grande Guerra di Mario Mariani, alpino romagnolo dimenticato

di Angelo Nataloni e Giovanni Vinci Alla Prima Guerra Mondiale parteciparono 240.000 alpini, i “figli dei monti” come li chiamava Cesare Battisti. Ma non tutti gli alpini erano effettivamente figli dei monti. Già qualche anno prima della Grande Guerra le zone di reclutamento erano state estese a quasi tutti i distretti montani della penisola ed in particolare l’Emilia Romagna, con la sua dorsale appenninica, contribuiva … Continua a leggere La Grande Guerra di Mario Mariani, alpino romagnolo dimenticato

Sabato 6 ottobre: canti di guerra in tempo di pace con il coro Leone

Siete tutti invitati Sabato 6 ottobre, alle 20.30 presso la sala auditorium del centro Riccardo Bacchelli di Via Galeazza 2, a Bologna, ad una serata musicale INGRESSO LIBERO: il concerto del Coro Leone che si esibirà in canti della Grande Guerra. L’evento, patrocinato e promosso dalla nostra associazione, si svolge nell’ambito delle iniziative delle celebrazioni del centenario della Grande Guerra promosse dal Quartiere Borgo Panigale, … Continua a leggere Sabato 6 ottobre: canti di guerra in tempo di pace con il coro Leone

Conferenza presentazione restauro lapide di Kamno e inaugurazione

E’ con grande piacere che annunciamo la fine del restauro conservativo della lapide di Kamno dell’ex cimitero militare Piscicelli. Invitiamo tutti a partecipare ai due eventi correlati: la conferenza di presentazione del compiuto restauro e l’inaugurazione. Continua a leggere Conferenza presentazione restauro lapide di Kamno e inaugurazione

14 ottobre: Gita sul Carso di Redipuglia

L’associazione Emilia Romagna al fronte organizza la gita annuale il 14 ottobre 2018 sul Carso di Redipuglia aperta a soci, amici e sostenitori. Il programma prevede: Ritrovo 6,15 Parcheggio della Certosa di Bologna  Ore 6,30: Partenza pullman con sosta a Ferrara ore 7.30  Ore 10,30: Sosta a Poggio Terza Armata con deposizione corona alla lapide in memoria di Guido Maoli, il Pellegrino del … Continua a leggere 14 ottobre: Gita sul Carso di Redipuglia

Trasformare l’acqua in vino con una bottiglia “miracolosa”

di Fabrizio Pini La ricerca di oggetti sui campi di battaglia non è fatta solo di materiale ferroso, infatti è piuttosto frequente trovare cocci di vetro, di solito sparsi ovunque, in prossimità delle baracche o ricoveri dove i soldati vivevano. Potete immaginare, nei momenti di pausa, o cambio dalle prime linee, i fiumi di vino, birra e liquori che venivano consumati tra una sigaretta e … Continua a leggere Trasformare l’acqua in vino con una bottiglia “miracolosa”

Mario Furoni e Luigi Rava, i reduci emiliano-romagnoli più longevi

  Oggi giorno, è lapalissiano, non ci sono più reduci della Grande Guerra viventi. Al 90esimo anniversario della fine del conflitto, secondo un’indagine svolta a fine ottobre 2008 erano sette i reduci della prima guerra mondiale ancora in vita, in tutto il mondo. Tra loro c’era anche una donna, Gladys Power, canadese, che nel 2008 aveva 109 anni: GRAN BRETAGNA – Henry Allingham, 111 anni, … Continua a leggere Mario Furoni e Luigi Rava, i reduci emiliano-romagnoli più longevi

Inaugurata la lapide dedicata a Ivo Lollini

Si è svolta ieri, domenica 17 giugno, l’inaugurazione della lapide dedicata a Ivo Lollini, bersagliere ardito, medaglia d’oro al valor militare, morto presso Case Pin, ora casa Sandri, a Nervesa della battaglia il 18 giugno 1918 durante la battaglia del Solstizio. La lapide, fatta realizzare dalla nostra associazione con il contributo del comune di Castel d’Aiano (sindaco Salvatore Argentieri) e di alcuni privati tra cui … Continua a leggere Inaugurata la lapide dedicata a Ivo Lollini

Storie di famiglia: mio nonno Alessandro Poluzzi

di Fabio Poluzzi Alessandro Poluzzi, nato alla fine del 1898, proveniva da una tradizionale famiglia mezzadrile itinerante, di origine argelatese, che si era stabilita in territorio persicetano nella casa colonica addossata alla villa Giovannina (da Giovanni Pepoli che ne fu l’originario committente) in quanto accolta al servizio dei proprietari di quest’ultima: i conti Cavriani. Alessandro ebbe un’infanzia infelice a causa della morte del padre Vincenzo … Continua a leggere Storie di famiglia: mio nonno Alessandro Poluzzi

E’ uscito il volume Ivo Lollini, una medaglia d’oro bolognese della guerra 15-18

E’ uscito a cura di Giacomo Bollini il secondo volume curato dalla nostra associazione. Dopo il volumetto dedicato ad Augusto Morisi  e alla sua storia, è uscito quello dedicato a Ivo Lollini, bersagliere ardito, medaglia d’oro al valor militare. Il volumetto di 40 pagine è stato realizzato con il contributo di Elisa Corni dell’ Associazione Forte delle Benne per la grafica e l’ impaginazione  e … Continua a leggere E’ uscito il volume Ivo Lollini, una medaglia d’oro bolognese della guerra 15-18

Storie di famiglia: il caporalmaggiore Giacomo Bollini

di Giacomo Bollini Come nascono certe passioni a volte è davvero difficile da spiegare. La mia “fatale” infatuazione per la Grande Guerra ha origini lontane e ben definite ed ha origine da quella tradizione di racconto delle storie familiari che ormai, purtroppo, si sta perdendo. Spesso quando ero bambino, prima di addormentarmi, chiedevo a mia mamma e a mio papà, invece di leggermi una favola, … Continua a leggere Storie di famiglia: il caporalmaggiore Giacomo Bollini