Appuntamenti, iniziative, eventi

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

Sabato 12 marzo 2016
Una serata in trincea
Circolo ARCI ACCATA? via Cento 59 San Giovanni in Persiceto ore 20.15
Una serata in trincea, in collaborazione con Emilia Romagna al fronte. Giorgio Cavicchi della Pico Cavalieri presenterà immagini e ricerche sulla vita al fronte italiano durante la Grande Guerra. La serata avrà inizio con un buffet tematico basato sui testi ritrovar e rielaborati dalla cucina di guerra. Contributo soci: 10 euro.
Info e prenotazioni: Valerio 3356342951

Sabato 19 marzo 2016
Cimitero monumentale della Certosa, ingresso principale (Chiesa di San Girolamo), ore 15.00
Percorso personaggi di Bologna durante la Grande Guerra
Visita guidata riservata ai soci di Emilia Romagna al fronte con un percorso inedito mai proposto prima, ideato dal dottor. Roberto Martorelli e dalla dottoressa Mirtide Gavelli del Museo Civico del Risorgimento e dell’Associazione Amici della Certosa.
Gratuito per i soci, possibilità di associarsi in loco.

Domenica 17 aprile 2016
Gita a Lugo “Sulle tracce di Francesco Baracca”
Ritrovo alle 9.30 presso il Museo Baracca di Lugo
tutte le informazioni qui.

APPUNTAMENTI GIA’ PASSATI

1 dicembre 2015
Funo di Argelato, presso la biblioteca in via Don Pasti 80, ore 20.45
Argelato e la Grande Guerra. Storia e storie del ’14-’18
Un incontro per parlare di Grande Guerra ad Argelato e delle storie dei caduti di questo territorio. Sarà presente una piccola esposizione di cimeli. Interverranno Giacomo Bollini, Gian Paolo Borghi e il sindaco di Argelato Claudia Muzic.

2 dicembre 2015
Castel Maggiore, casa del volontariato in via Berlinguer 19, ore 20.30.
Emiliani in guerra
Presentazione del libro “Il Calvario degli emiliani” e approfondimento delle storie dei caduti di Castel Maggiore. Interverranno Giacomo Bollini, Sanzio Campanini e il sindaco Belinda Gottardi. Sarà presenta una piccola esposizione di cimeli.

2015

4 novembre 2015
Canti di guerra in tempo di pace
Serata di canti e letture della Grande Guerra con il coro del CAT GARDECCIA presso il Teatro comunale di San Giovanni in Persiceto Corso Italia 72. Ore 20.30. Entrata libera

24 ottobre, alle ore 18
biblioteca  comunale (Borgo Servizi) di Granarolo
Inaugurazione della mostra “Granarolo al fronte: i protagonisti della Prima guerra mondiale”, curata da Domenico Alvisi
Nel centenario dell’entrata in guerra dell’Italia Granarolo renderà così omaggio a tutti i suoi oltre 100 caduti nella Grande Guerra: in gran parte giovani, contadini, morti per le ferite riportate in azione o, molto spesso, per malattia. Ad ogni caduto sarà dedicata una scheda informativa e biografica – frutto di una meticolosa ricerca storica – per riconsegnare ai granarolesi di oggi il valore di ogni singola vita perduta in quel terribile conflitto. Durante l’inaugurazione si leggeranno anche brani tratti dalle lettere e cartoline che tra il 1917 e il 1918 il soldato Dante Rocca di Lovoleto scrisse ai suoi famigliari dal fronte, prima di cadere, nemmeno ventenne, nei pressi di Bassano del Grappa. Le lettere sono state consegnate ad Alvisi dai parenti di Rocca, che hanno risposto all’appello, fatto qualche tempo fa proprio in occasione della Festa della Storia, a mettere a disposizione degli storici il materiale.

3-18 ottobre 2015
Mostra “Muti passarono quella notte…”
Una mostra organizzata da Emilia Romagna al fronte e il gruppo alpini di Castel San Pietro inserita nel calendario degli eventi del festival della storia. Presso la salette espositiva di via Matteotti 79 a Castel San Pietro.

Domenica 11 ottobre
Gita sull’Altopiano di Asiago
Una gita che toccherà alcuni dei tanti luoghi della memoria storica che si trovano sull’Altopiano di Asiago: il sacrario, il Museo di Cesuna, i cimiteri della Valmagnaboschi e le postazioni scozzesi sul monte Kubelek.

Per informazioni: emiliaromagna_alfronte@yahoo.it

Eventi passati

13/14/15 Agosto 2015: Ferragosto a Villa Revedin
Per il consueto appuntamento con il ferragosto di Villa Revedin, quest’anno Emilia Romagna al fronte realizzerà un piccolo allestimento di cimeli in concomitanza con le mostre: Il Liceo Minghetti nella Grande Guerra e L’Emilia Romagna tra fronte e retrovie.

21 maggio 2015 Pranzo di trincea a Bargi (Lago di Suviana)
Bologna

17 maggio 2015 ore 15.30, Cimitero monumentale della Certosa
Bologna
Passeggiata “Uomini ed eroi della Grande Guerra, una storia attraverso le lapidi e i monumenti del cimitero monumentale.”
Il percorso già proposto nel 2014 ampliato con l’inedita visita alla parte ebraica.

Venerdì 22 maggio,ore 21.00 presso l’auditorium della biblioteca di San Felice sul Panaro, via Campi 41/b sarà presentato il libro “Il Calvario degli emiliani” del nostro vicepresidente Giacomo Bollini edito dalla Gaspari Editore. 

Sabato 23 maggio, presso la sede del gruppo alpini Valsamoggia Crespellano, Cena di trincea con piccola mostra di cimeli sul mangiare e il bere in trincea, una presentazione dell’alimentazione in trincea e dell’eredità che ha lasciato sull’alimentazione odierna e letture tratte da saggi e diari sul mangiare e il bere in trincea a cura del Teatro delle Temperie. Prenotazione obbligatoria con mail a emiliaromagna_alfronte@yahoo.it.

8 maggio 2015-23 maggio  presso il Liceo classico Marco Minghetti
via Nazario Sauro Bologna
mostra “Il liceo Minghetti e la Grande Guerra”

APPUNTAMENTI PASSATI
2015

9 maggio 2015 ore 15.00/16.30 Collegio Venturoli
via Centotrecento
Bologna

Il collegio Venturoli fondato nel 1826 per dare assistenza ai giovani artisti bolognesi privi di sostegno economico per coltivare il proprio talento, fu poi requisito durante la Grande Guerra per ospitare depositi, uffici e alloggi militari.
La visita storico-artistica si dipanerà tra le stanze del palazzo, toccherà il refettorio, vera e propria galleria d’arte, e gli ambienti di pregio del collegio. Una visita unica nel suo genere.
Visita aperta ai soli soci con possibilità di associarsi in loco.
E’ richiesta la prenotazione (massimo due gruppi da 16 persone l’uno, uno gruppo alle 15.00 e uno alle 16.30) alla mail emiliaromagna_alfronte@yahoo.it
12 aprile 2015 ore 15.30, Cimitero monumentale della Certosa
Bologna
Passeggiata “Tutti gli uomini della Grande Guerra, la Grande Guerra di tutti”
Un nuovo percorso attraverso i chiostri del museo monumentale che toccherà nuovi monumenti funebri e nuove storie colpite nella pietra. Sarà compresa anche la visita alla parte ebraica.
2014
15 novembre 2014 ore 10.30, Piazza Carducci 
Bologna
Trekking urbano sui luoghi della Grande Guerra a Bologna. In collaborazione con il Museo civico del Risorgimento di Bologna. A cura della dottoressa Mirtide Gavelli.
Iniziativa gratuita aperta ai soli soci con possibilità di associarsi in loco.
Fino al 29 novembre 2014
San Giovanni in Persiceto
Lun-Ven 9-18
Sabato 9-13
Mostra “Uomini al fronte”

13 agosto ore 21.00
Lizzano in Belvedere (BO)
Conferenza “La Grande Guerra nel Belvedere”.
A cura di Giacomo Bollini e Federico Petroni.
Evento aperto a tutta la cittadinanza

20 settembre 2014 ore 10.30
Cimitero monumentale della Certosa di Bologna
Percorso: Uomini ed eroi della Grande Guerra, una storia attraverso le lapidi e i monumenti del cimitero monumentale.
In collaborazione con il Museo civico del Risorgimento di Bologna. Visita a cura della dottoressa Mirtide Gavelli.
Iniziativa gratuita aperta ai soli soci con possibilità di associarsi in loco.
11 ottobre 2014 ore 21.00
San Giovanni in Persiceto (BO)
Presso il circolo T.V Club: Cena di trincea, con menù caratteristico, allestimento di una piccola mostra e lettura di brani tratti da libri e diari sulla Grande Guerra. (costo della cena: 25 euro)
(in caso di esaurimento posti sarà replicata il 12 ottobre)
Evento aperto a tutta la cittadinanza. Prenotazione obbligatoria.
CESUNA, ALTOPIANO DI ASIAGO:

14-15 giugno, teatro A. Palladio, Cesuna.
Convegno “L’altopiano di Gianni. In memoria di Gianni Pieropan” con intervento di Giacomo Bollini, vicepresidente dell’associazione, su Alfonso Samoggia, granatiere bolognese, medaglia d’oro al valor militare.

BOLOGNA:

16 maggio, dalle 9.30 alle 10.30, su Radio Tau (92.3) interverrà alla trasmissione: “Detto tra noi” (con replica alle 14.25 e alle 19.25 ) il vicepresidente dell’associazione per parlare di Grande Guerra a Bologna.

PROVINCIA DI MODENA:

14 maggio, ore 19.00, sede degli alpini, via del Luzzo 68, Modena

“La leggenda del santo bevitore. Storie di alpini, di guerra e di vini ovvero la Grande Guerra vista attraverso le bottiglie, soprattutto quelle degli alpini”, a cura del nostro socio dott. Angelo Nataloni. Ingresso libero alla conferenza e a seguire cena “alpina” a pagamento (per informazioni info@gruppoalpinimodena.it).

Annunci